IL TAR RIAMMETTE GENERAZIONE PARMA

Il Tar dell’Emilia Romagna-sezione di Parma ha accolto il ricorso presentato da Generazione Parma che dunque sarà riammessa alle elezioni amministrative 2022 in programma il prossimo 12 giugno a Parma. La lista civica, composta quasi esclusivamente da giovani professionisti Under 40 e a sostegno del candidato sindaco Dario Costi, era stata ricusata dalla commissione circondariale, un verdetto ribaltato dalla sentenza del Tar che ha dato ragione alla tesi dei legali dell’associazione politico-culturale fondata lo scorso anno. “Siamo contenti della decisione del Tar, crediamo che lo spirito democratico, il buon senso e la giustizia abbiano trionfato -spiega il presidente e capolista di Generazione Parma, Lucio Rossi- eravamo convinti fin dall’inizio di non aver commesso alcun tipo di errore che potesse pregiudicare la nostra partecipazione alle elezioni e cancellare quanto di buono abbiamo fatto e continuiamo a fare per il bene della città. Ci teniamo a mostrare piena solidarietà verso le due liste non riammesse, da oggi riprende ufficialmente il cammino al fianco di Dario Costi che rappresenta la figura ideale per il rilancio di Parma. Un grazie particolare ai nostri legali che si sono prodigati per la causa facendo emergere la verità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.