GENERAZIONE PARMA SOSTIENE IL CANDIDATO SINDACO DARIO COSTI

L’associazione politico-culturale Generazione Parma ha deciso di appoggiare il progetto di Dario Costi, candidato sindaco per il Comune di Parma, in vista delle elezioni amministrative 2022 in programma il prossimo 12 giugno. Il gruppo di giovani professionisti, che da qualche mese riveste un ruolo attivo all’interno dello scenario politico cittadino, scenderà in campo con una propria lista civica a sostegno della coalizione guidata da Costi, in quanto ha riscontrato una sintonia significativa in tema di condivisione dei valori e di compatibilità progettuale.

Il presidente di Generazione Parma, Lucio Rossi, motiva così la scelta: “Dopo una serie di approfonditi confronti, abbiamo trovato una comunità d’intenti che ci ha indotti a proseguire questa nostra prima avventura politica dando l’appoggio a Dario Costi come candidato sindaco. Crediamo che la sua figura rispecchi l’idea di civismo e, soprattutto, di competenze necessarie per garantire una corretta crescita della città che negli ultimi dieci anni non ha risposto adeguatamente alle aspettative rimanendo indietro rispetto ad altre realtà italiane ed europee. Continueremo a lavorare nel rispetto delle nostre idee e portando avanti proposte concrete con particolare attenzione al mondo del commercio, dell’associazionismo e della mobilità sostenibile, che rappresentano temi essenziali per il rilancio della città”. 

Un pensiero condiviso anche dal membro di Generazione Parma, Simona Mora. “Dario ha realizzato un modello di discussione democratica fondato su trasparenza, coinvolgimento di settori e servizi e dialogo costruttivo con i cittadini. Questa prospettiva apre le porte al principio della politica sana a cui siamo particolarmente attenti e che costituisce un valore imprescindibile della nostra filosofia”.

Dario Costi è entusiasta di accogliere nella sua coalizione il gruppo di Generazione Parma e di poter dare voce alle loro preziose idee, rafforzando il suo progetto sulle politiche giovanili. “E’ uno dei punti principali del nostro programma, dare ai giovani la possibilità di affermare il proprio protagonismo convogliando le energie in una forma costruttiva della città è alla base dell’idea di civismo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.